Bistecchiere elettriche: cosa fare prima, durante e dopo l’uso

L’aggettivo che meglio descrive le bistecchiere è versatili per via delle svariate tipologie che esistono sul mercato. Soffermiamoci sulle bistecchiere elettriche che possono essere usate in cucina senza problemi, in quanto la maggior parte dei modelli in commercio dispone di sistemi antifumo e antiodore, così da poter cucinare fra le quattro mura domestiche senza affumicare o impuzzolire l’ambiente.

Per quanto riguarda le misure di una bistecchiera elettrica differiscono da modello a modello, l’unico ingombro è sul pianale dove viene riposta, a tal proposito è sempre meglio accertarsi di acquistare bistecchiere stabili e con un cavo di alimentazione sufficientemente lungo per arrivare alla presa di corrente. Se si deve cucinare poche persone sarà meglio acquistare una bistecchiera compatta e ‘salva-spazio’, se invece i posti a tavola sono numerosi e si dovranno arrostire bistecche, salsicce, grigliare verdure e quant’altro la bistecchiera dovrà essere necessariamente più grande e trovare il suo ‘posto al sole’ in cucina.

Acquistare una buona bistecchiera elettrica permetterà di cucinare un’ampia gamma di cibi in modo sfizioso e senza l’aggiunta di grassi o olii per cotture al naturale. Di seguito, qualche consiglio utile per un corretto utilizzo della bistecchiera. Appena comprata, pulirla accuratamente poiché, di solito, quando si accende per la prima volta sprigiona un odore particolare, che potrebbe anche essere persistente. Sincerarsi sempre che si sia raffreddata prima di pulire la griglia e non usare la bistecchiera come se fosse un grill caricandoci di tutto, come spiedini o materiali che potrebbero graffiare la superficie antiaderente, quindi anche nella fase di cottura evitare l’uso di forchette o utensili ‘aggressivi’, in quanto è possibile reperire in commercio altri strumenti più adatti e innocui per la bistecchiera.

Per i vegeteriani la bistecchiera, a dispetto del nome, è uno strumento utile per la cottura bio di alimenti salutari, nulla vieta ad esempio di cuocere sulla bistecchiera un buon hamburger di verdure. Detto questo, si è pronti per metterla in funzione e cucinare ciò che più ci aggrada, per il modello basta farsi un giro nei negozi di articoli casalinghi o in rete, una buona selezione delle migliori bistecchiere si può trovare su www.migliorebistecchiera.it dove non sarà difficile imbattersi nei modelli che offrono il miglior rapporto qualità/prezzo.