Dove passare le vacanze

Siete indecisi su dove passare le vacanze? L’unica cosa certa è di voler trascorrere qualche giorno di mare? La Toscana, oltre al suo patrimonio di città d’arte, può regalarvi quella vacanza che desiderate. Le sue coste infatti, sono assolutamente di altissimo livello per bellezza dei panorami e per qualità del mare. Zone come l’Argentario o l’isola d’Elba e del Giglio tra tutte, sono ogni anno meta di moltissimi turisti ed offrono una qualità ristorativa di primo piano.

Un mix perfetto di relax e sapori che renderà unico il vostro soggiorno in uno dei tanti hotel toscana mare.
Ma se desiderate un posto più tranquillo e non troppo frequentato da turisti di sorta, c’è un posto in particolare che può fare per voi. Stiamo parlando della Cala San Francesco situata sull’isola Capraia.

Accessibile in barca o tramite un sentiero che parte dal Convento di San Antonio, questo litorale incontaminato fatto di sassolini e ciottoli assicura un completo relax in piena riservatezza.
Di contro, se proprio i sassi non sono di vostro gradimento ma cercaste una spiaggia dalla sabbia finissima, non possiamo non parlare della Cala di Forno. Questa è situata nel Parco Naturale della Maremma ed è praticamente un tratto di costa selvaggio. Dimenticatevi il caos di stabilimenti balneari chiassosi o affollati, a farla da padrone qui è un mare incontaminato a due passi dal Parco dell’Uccellina.

Chi invece non vuol rinunciare alla comodità degli stabilimenti senza perdere in qualità dell’ambiente può sicuramente fare un salto a Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto. Sempre presente tra le guide di Legambiente e nella Guida Blu “Il mare più bello”, esso spicca proprio per la qualità del paesaggio oltre ai servizi e all’attrazioni presenti nell’area.
Se vi trovate da queste parti, potrete scegliere tra due spiagge, perfette per ogni necessità. La Spiaggia di Ponente, la più frequentata e ricca di stabilimenti attrezzati, e la Spiaggia di Levante, meno affollata e quindi più adatta a chi ama il relax.